Perché dovrei cominciare?

Perché dovrei cominciare?

Perché dovrei cominciare un percorso faticoso e per certi versi ignoto?
E con chi?

Ripartire non è mai facile, tanto più se i percorsi precedentemente intrapresi sono stati fallimentari… Rimane il ricordo di non essere riusciti nell’intento, ed un macabro incantesimo che dentro la nostra testa risuona come un “non ce la farai”…

Non ricordo dove l’ho letto, ma è un pensiero molto veritiero:

Ogni fallimento è un passo in più verso il successo

Ma ci vuole coraggio, nella consapevolezza di poter e “dover” cadere ancora… Nella frenesia ormai quotidiana, l’unica vera incredibile dimenticanza riguarda noi: ci dimentichiamo del tempo da dedicare noi stessi, e ci scordiamo pure che il nostro corpo è fondamentale, come la nostra anima e come la nostra intelligenza…. E quello che ci fa vivere, godere del mondo esterno e  di tutte le relazioni, di qualsiasi genere esse siano: affettive, amorose, di lavoro o di amicizia… Tutto passa attraverso i nostri sensi e attraverso noi e doniamo agli altri ciò che siamo.

Non ho mai pensato che il corpo venga prima di ogni altra cosa. Credo che per prima cosa ci sia il cuore, quel mondo fatto di emozioni, sensibilità, empatia, dolcezza e amore; poi c’è la mente, che ci permette di capire il mondo, gli altri, la vita, guidando anche i nostri passi, con attenzione e prudenza; il corpo non lo metterei al terzo posto, ma all’interno del primo e del secondo. Non possiamo fare a meno di noi stessi, come non possiamo fare a meno dell’aria che respiriamo.

Se diamo il giusto valore alle cose, anche l’ora passata in palestra non sarà più tempo perso o minuti di vita dedicati alla vanità: sarà un’ora dedicata a noi, al nostro benessere e alla nostra bellezza che tanto ci aiuta a migliorare la nostra povera autostima…

Ma c’è un momento per tutto, e quando arriverà il tuo, non lasciartelo scappare e affidati a chi ama insegnare, a chi si è preparato per anni per aiutare gli altri a raggiungere nel modo più efficace i propri obiettivi. Un insegnante (non un istruttore), pronto a condividere con te gioie e dolori, con l’unico scopo di portarti alla meta 🎯

Buon viaggio a tutti coloro per i quali il momento è arrivato! 😊

Nessun cammino è vano, nessun piccolo insuccesso minerà il raggiungimento della propria meta, ma bisogna aver coraggio.

Nessun cambiamento fisico è possibile senza un miglioramento radicale della propria persona: per questo il percorso è così prezioso.

Io sono pronta, e tu? 😎